Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.

FRATELLI DI SPORT

 

Il 6 aprile 2017 i ragazzi delle Terze B ed E dell’Istituto Comprensivo “R. Trifone” di Montecorvino Rovella (Sa) sono stati ospiti presso la sede del Consiglio Regionale della Campania, nell’ambito del Progetto “Ragazzi in aula”.

Il Progetto ha lo scopo di avvicinare i giovani al mondo della Politica e delle Istituzioni, attraverso la visita guidata presso i locali del Consiglio della Regione, e dar luogo ad una vera e propria seduta consiliare con tanto di proposta di legge , articoli, commi, interventi degli Studenti, che, dopo la lettura del procedimento, procedono alla votazione effettuata sia per alzata di mano, che elettronicamente, come una vera e propria seduta consiliare.

La proposta di legge formulata dai ragazzi del Trifone è stata denominata “Fratelli di sport”.

Essa è stata formulata in riferimento alla legge quadro regionale n. 18 del 25 novembre 2013.

La proposta ha la finalità di includere ed integrare giovani e adulti attraverso lo sport e di permettere loro di superare ogni forma di diversità, anche etnica e culturale.

Inoltre, attraverso l’istituzione di più giornate di giochi presso i comuni che necessitano di sviluppo commerciale e turistico (come quello di Montecorvino Rovella e altri comuni limitrofi), la proposta di legge ha lo scopo di alimentare la diffusione della pratica sportiva, con particolare riferimento alle discipline “minori” (rugby, pallavolo, corsa campestre).

E’ stata certamente un’esperienza entusiasmante per i nostri ragazzi, che attraverso la votazione elettronica hanno toccato con mano come nasce una legge, che interesserà, poi, tutti i cittadini.

 

Dicono di noi...

 

 

Leggi l'articolo su La scuola a colori

 

Guarda i video della manifestazione